RADIO PUNTO ZERO: “UN PRANZO SPECIALE”

Dal nostro inviato a Punto Zero, Alex Morettin: “Ho capito con questa esperienza che anche chi ha problemi può trovare una occupazione lavorativa, rendendosi utile verso gli altri”.

Sabato 27 febbraio verso le 11.15 è venuto Jimmy a casa mia a prendermi con il kangoo. Siamo andati da Catia Sartori e Fabrizio Zol. Ci siamo poi diretti a Zugliano (UD) dove era prevista l’uscita S.M.A.R.T con i miei amici di Futura, per un pranzo insieme in un bel locale. Lì ci hanno accolto dei simpaticissimi signori. Il locale è gestito da dei pugliesi che operano nel campo della ristorazione, con dei ragazzi camerieri e cuochi con problematiche diverse. Con noi c’erano anche Antonia, Laura, Marzia, Alessia, Julieta. Ho capito con questa esperienza che anche chi ha problemi può trovare una occupazione lavorativa, rendendosi utile verso gli altri. Ci hanno dato dei crostini con il pesto, molto buoni. Dopo ci hanno dato la pastasciutta con le polpette dentro. Di secondo un tipo di carne con le patatine fritte con il ketchup. L’amica Alessia ci ha mostrato al centro le tante foto scattate durante il pranzo. Così anche gli assenti hanno potuto condividere il nostro bel pranzo. Io se potessi ci ritornerei a mangiare là con mio papà. È una bella esperienza che vorrei proporre anche agli amici del gruppo di volontariato dell’ Arca di Portogruaro, di cui faccio parte. Mi sono portato a casa anche i depliant da condividere con papà. A Pasquetta ci hanno invitato ad andare là per una grigliata. Il progetto S.M.A.R.T prevede due uscite al mese il sabato, quando non siamo al centro. Ne abbiamo fatte anche nelle vacanze estive e natalizie. Siamo stati già al parco zoo di Lignano, a vedere i presepi a Pordenone…
E’ una cosa che mi coinvolge molto alla quale aderisco quando me la sento e quando non so cosa fare. Colgo l’occasione per ringraziare chi cura queste uscite: Julieta e Michele. Spero che vada avanti per tanto tempo, ci tengo con il cuore.

Alex Morettin
(marzo 2016)

RADIO PUNTO ZERO: è la voce extraordinaria di Futura Village, un altro punto di vista, un altro modo di vedere la realtà, diverso, insolito, capace di esplorare territori di frontiera e ritornare ad arricchire le nostre giornate. Sono le voci di Punto Zero, il centro diurno socioeducativo di Futura Coop Sociale: libere di partecipare

About Giovanna De Caro

Giovanna De Caro has created 131 entries.

Posta un commento