NELLA LA COCCINELLA A PORDENONE LEGGE

Un importante laboratorio per bambini delle scuole elementari con tre classi che attraverso la storia di Nella la Coccinella hanno scoperto qual è il vero valore del dono. La testimonianza di una delle protagoniste del laboratorio, Giovanna De Caro, social media editor e autrice di alcune illustrazioni del libro.

Giovedì 15 settembre in collaborazione con AIDOFVG, Futura Coop Sociale ha presentato il libro “Il Grande Dono di Nella la Coccinella” all’interno delle iniziative in programma per Pordenone Legge. Si tratta di un progetto rivolto ai bambini delle scuole elementari, in modo particolare quelli del secondo ciclo, per spiegare in modo semplice e delicato la donazione degli organi. A questo evento, che si è svolto in una sala del Museo Civico di Storia Naturale, hanno partecipato 3 classi: una di Pordenone, una di Fontanafredda e una di Azzano X, che si sono alternate una alla a volta.
Personalmente ritengo che sia giusto spiegare anche a bambini delle tematiche così importanti e di un certo spessore: è vero che sono così piccoli, ma sono sicuramente più aperti e curiosi. L’incontro è stato aperto dal dottor Roberto Bigai che con un piccolo gioco inizia a catturare l’attenzione dei bambini. Spiega loro il contenuto del libro e quindi in cosa consiste il valore di donare gli organi. È intervenuta poi Monica Luccon che ha spiegato, tramite delle slide semplicissime, cos’è la morte celebrale. In questo passaggio certi bambini sono intervenuti in maniera adeguata e curiosa. Infatti alla domanda qual è l’organo più importante tutti hanno dato una risposta seria e motivata; ovviamente poi, con l’aiuto di Monica, sono giunti tutti a un’unica risposta. La penultima parte, quella dove è intervenuta Franca, secondo me, è stato il momento più significativo della giornata: si è tratto di spiegare a dei bambini, ancora piccoli, il vero significato del donare. Un passaggio importante e veramente delicato.

Solo in ultimo siamo intervenute io e Patrizia Geremia, art director di Futura che ha curato il progetto grafico e le illustrazioni del libro: abbiamo spiegato come abbiamo creato “Il Grande Dono di Nella la Coccinella” e come, anche avendo una difficoltà come la mia, si possa disegnare, colorare e usare il computer. Credo che per Futura questa giornata passerà nella storia: anche noi, come Futura Edizioni che ha pubblicato il libro, ha partecipato a pieno diritto, come editori e curatori, a Pordenone Legge, una delle più grandi manifestazioni dedicate al libro in Italia.

Giovanna De Caro
giovannadecaro@futuracoopsociale.it

About Giovanna De Caro

Giovanna De Caro has created 131 entries.

Posta un commento